Il riscaldamento elettrico delle case prefabbricate:

Alternative e vantaggi rispetto ai diffusi pavimenti radianti ad acqua

Il riscaldamento elettrico a pavimento sta sempre più sostituendo il classico sistema a serpentine contenenti acqua scaldata da una pompa di calore.
Anziché tubazioni, vengono posati cavi scaldanti elettrici che generano un calore radiante

Le condizioni termiche sono molto simili ai sistemi ad acqua, con una distribuzione uniforme del calore ed una superficie radiante a bassa temperatura, 28° circa. Nei sistemi ad tradizionali con pompa di calore, l’acqua è minimo a 40°.
I cavi scaldanti vengomo posati molto più vicini al pavimento finito, evitando di riscaldare il massetto e raggiungendo più velocemente la temperatura desiderata (l’inerzia termica è minore, rendendolo più efficienti).
Si possono installare su pavimenti esistenti senza la rimozione delle piastrelle o del legno, perché hanno uno spessore molto contenuto (0,4 mm).

Vantaggi del riscaldamento elettrico

I vantaggi sono tantissimi e non solo per le case prefabbricate:
– Costi dell’impianto molto più conveniente rispetto alle soluzioni più utilizzate e conosciute (pompa di calore, riscaldamento a pavimento ad acqua abbinato alla tradizionale caldaia).
– Se abbinato ad un impianto fotovoltaico, ci si potrebbe rendere indipendenti dalla rete di distribuzione di energia elettrica.
– Non sono richieste canne fumarie (requisito necessario per rientrare in classe A).
– Essendo un impianto ad irraggiamento, non scalda l’aria e permette condizioni climatiche costanti ed uniformi, migliorando il comfort rispetto ai sistemi a convenzione.
– Costi di manutenzione contenuti, se non addirittura nulli rispetto ad altri sistemi più diffusi.
– Costi di impianto estremamente più economici (rapporto 1:5 minimo), rispetto ad esempio ad un sistema di riscaldamento con impianto classico che utilizza pompe di calore.
– Costi di gestione che possono diventare nulli se abbinato con un impianto fotovoltaico e batterie ad accumulo.
– Benefico per l’ambiente perché il riscaldamento elettrico utilizza soluzioni energetiche “pulite”, in linea con scelte ecologiche di costruzione case prefabbricate in legno.
– Garanzia di 25 anni estendibile.