Cavi scaldanti antigelo per zone esterne

By Settembre 7, 2021 Cavi scaldanti, News

Gli edifici moderni oltre ad avere avere un’architettura originale e interni eleganti, possono offrire soluzioni intelligenti nel campo del riscaldamento e sicurezza.

Queste tecnologie solitamente ben nascoste, consentono di risparmiare tempo e denaro, fornendo grande comfort e praticità.

Bastano pochi giorni di neve o di ghiaccio per creare disagio e mettere a repentaglio la sicurezza di persone, edifici e veicoli.

Elimina i pericoli

Sappiamo quanto sia pericoloso camminare su scale e marciapiedi ghiacciati e quanto possa essere costoso riparare un ammaccatura in carrozzeria dovute a rampe scivolose del garage.

Con i  sistemi antigelo ECOFLOOR in cavi o tappeti pre-assemblati eviterai questi rischi.

Non sarà necessario riscaldare l’intera rampa o ingresso, basterà installare i prodotto solo nei passaggi delle ruote oppure passaggi pedonali.

Nel caso di gradini o scale scale, i cavi scaldanti possono essere posati sia sulla superficie delle scale e in uno strato di cemento da 3/5cm, sia direttamente nella colla della piastrella.

Il calcestruzzo deve aderire saldamente all’intera superficie del cavo senza la presenza di bolle d’aria

I sistemi antighiaccio possono essere installati sia in fase di costruzione di nuovi che di ristrutturazione di impianti esistenti.

Spalare la neve può essere divertente, ma richiede tempo e forza per rimuoverla

Grazie ai sistemi antighiaccio esiste un’alternativa che non danneggia la superficie, consente di risparmiare sull’acquisto di attrezzi per la rimozione di neve e ghiaccio e mette in sicurezza tutta la famiglia.

TERMOSTRATO ELETTRONICO

INDISPENSABILE IN AMBIENTI PUBBLICI

Il rischio maggiore poi è dato dal ghiacciopoco prevedibile meno visibile ma più insidioso.

Per questo abbiamo ideato il sistema di automazione GENIUS.

GENIUS è composto da una centrale basato sul sistema di rilevazione del DEW POINT, sonde ambiente e sonde a pavimento.

I sensori rilevano i dati che, la centralina elabora. Se entrambe i sensori sono in allarme GENIUS HCC2 attiverà l’impianto.